C’era chi si è presentato “perché era stato invitato”. Chi ha accompagnato un amico, o chi non sapeva nemmeno che tra gli “ospiti” ci sarebbe stato il ministro Angelino Alfano: “Se lo avessi saputo non sarei venuto….”. Roma, Teatro Marconi, 15 novembre. All’iniziativa su referendum e sanità organizzata da “Insieme Si Cambia” (comitato del “Sì” vicino ad Area Popolare) con il leader di Ncd, il capogruppo alla Camera Maurizio Lupi e il ministro della Sanità Beatrice Lorenzin, la platea è composta quasi esclusivamente da ospiti provenienti da associazioni e centri anziani. Con il “Sì” indietro nei sondaggi, avranno forse pensato dentro Ncd, meglio cercare di recuperare consensi. Ed evitare che l’iniziativa si rivelasse un flop. Peccato che, ai microfoni del fattoquotidiano.it, non pochi abbiano rivelato di aver già deciso cosa votare il 4 dicembre. E di voler esprimersi per il “No”, al contrario di quanto faranno Alfano e Lorenzin. Altri sono indecisi: “Tanto non cambia nulla”, c’è chi spiega sconsolato. In pochi sono a favore della riforma. E un’altra signora ammette: “Io sono di sinistra, altro che alfaniana. Sono venuta perché faccio parte di un centro anziani, ci hanno portato con i bus”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Referendum, il veto al bilancio europeo? È finto: Renzi vuole recuperare i voti degli anti-Ue

next
Articolo Successivo

“Delrio pronto a votare No”, deputata M5S sfotte il ministro e recupera video in cui diceva: “Costituzione non va cambiata”

next