Due automobilisti litigano mentre sono alla guida delle rispettive auto. Uno dei due sta riprendendo con lo smartphone mentre l’altro, nettamente più aggressivo, sembra andarci giù pesante con gli insulti: “Accosta, stupido figlio di …“. Poi, l’uomo con il cellulare mostra il dito medio e fa qualcosa di inaspettato che smorza di colpo gli animi: estrae la pistola e la punta contro l’altro conducente, che risponde inchiodando. Un gesto da condannare ma che negli Usa, dove è stato girato il filmato, è decisamente molto più tollerato. “Pensaci prima di arrabbiarti quando sei al volante”, scrive su Facebook il pistolero e autore del video, che in 22 ore ha raggiunto più di 22 milioni di visualizzazioni e quasi 800mila condivisioni. E come sempre c’è chi insinua che si tratti di un fake

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

E alla fine sente anche le voci. La rivelazione del presidente filippino Duterte, che promette: “Basta parolacce”

next
Articolo Successivo

Siria, Guardian: “Parenti e amici di Bashar Al Assad assunti dall’Onu”

next