Paura a largo delle coste di Perth , in Australia. Michael Robertson era a pesca con il suo kayak nel golfo di Cockburn Sound, in compagnia di un amico, quando uno squalo bianco ha iniziato a inseguirlo. Il pescatore ha usato la propria sport camera per tenere sott’occhio il grosso animale che nuotava proprio dietro di lui. Nel filmato, Robertson confida le proprie preoccupazioni all’amico: “È bello grande”, in riferimento all’animale. “Voglio vedere quanto è grande” risponde l’amico. Poi, fortunatamente, lo squalo si dilegua, probabilmente anche a causa di uno ‘shark shiled’, un repellente elettronico per squali installato sul kayak di Robertson (Video tratto da Youtube)

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Russia, gattino lanciato sull’autostrada: il miracoloso salvataggio di un automobilista eroe

next
Articolo Successivo

Australia, delfino sbuca fuori dall’acqua e colpisce la tavola del giovane surfista

next