Dopo aver annunciato il suo ritiro dal ring ad aprile e aver dato priorità alla carriera politica, il pugile Manny Pacquiao è pronto a tornare a combattere. A distanza di 7 mesi dalla sua ultima vittoria contro lo statunitense Timothy Bradley a Las Vegas, ritornerà il 5 novembre, proprio nella stessa città per sfidare il campione mondiale dei pesi welter.

Dopo essere stato eletto senatore nel proprio paese, il pugile filippino, a Reuters, dice che è strano prepararsi per questo incontro: “Sarà il mio primo match da quando sono stato eletto senatore: è una sfida importante, voglio conquistare la cintura e diventare nuovamente campione. Inoltre è un modo per dimostrare di essere in grado di stare ancora sul ring, servendo allo stesso tempo la mia gente e il mio paese”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Giù per la discesa a 143 all’ora: lo skater Kyle Wester è il più veloce di sempre

next
Articolo Successivo

Derby di Manchester, scintille durante la partita. Pep Guardiola nasconde la palla a Rooney

next