Gregorio Paltrinieri, oro nei 1500 stile libero e Elia Viviani, medaglia d’oro nell’Omnium del ciclismo su pista, appena arrivati all’aeroporto di Fiumicino, dopo le olimpiadi di Rio. Rientrate anche le due ginnaste italiane, Vanessa Ferrari (quarto posto a Rio nel corpo libero) e Carlotta Ferlito.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Olimpiadi Rio 2016, il rientro di Viviani dopo l’oro nel ciclismo su pista: “Dopo la caduta ho rischiato ma volevo il podio” – VIDEO

prev
Articolo Successivo

Triathlon, aspetta il gemello prima di tagliare il traguardo: oro e argento ai gemelli britannici Brownlee

next