Poteva andare meglio alla Roma il sorteggio per il turno preliminare di Champions League, svolto a Nyon venerdì 5 agosto. I giallorossi dovranno vedersela con il Porto, squadra 27 volte campione del Portogallo e 2 volte campione d’Europa (l’ultima con Mourinho in panchina). I preliminari decideranno le ultime dieci qualificate alla fase a gironi, a cui prenderanno parte anche Juventus e Napoli.

Gli altri accoppiamenti in programma sono Steaua Bucarest-Manchester City, Ajax-Rostov, Young Boys-Borussia Monchengladbach, Villareal-Monaco, Ludogorets-Viktoria Plzen, Celtic-H. Beer Sheva, Copenaghen-Apoel, Dundalk-Legia Varsavia, Dinamo Zagabria-Salisburgo.Le gare d’andata verranno disputate il 16/17 agosto, quelle di ritorno il 23/24 agosto.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Champions League, il Real Madrid vince all’ultimo rigore la finale di Milano

prev
Articolo Successivo

Champions League, Roma – Porto: 0 a 3. Disastro preliminari, giallorossi fuori: perdono la testa e 30 milioni

next