Si ferma ai quarti di finale l’avventura dell’Italia a Euro 2016. La Germania ha battuto gli azzurri ai calci di rigore dopo che i tempi supplementari si erano chiusi sull’1-1, frutto delle reti nella ripresa di Ozil al 20′ e di Bonucci al 33′ su calcio di rigore. Decisiva la rete segnata da Hector dopo l’errore di Darmian.

“Bilanci non mi piace farne, è giusto che li facciano gli altri. A me dispiace soprattutto per i ragazzi, non è un addio ma sarà un arrivederci questo” ha poi detto ai microfoni di Rai Sport il ct dell’Italia Antonio Conte che apre a un futuro ritorno sulla panchina azzurra. “La panchina dell’Italia regala sempre grandi emozioni, anche se adesso c’è la delusione per questa partita e questa eliminazione”.

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Italia-Germania, il pagellone: Bonucci il migliore. Buffon, Chiellini e Parolo da 7

next
Articolo Successivo

Italia-Germania, i social si scatenano contro Zaza e Pellè. Ecco i tweet più divertenti

next