Nel 1991 la Clio raccolse la pesante eredità di un modello popolare come la Renault 5, con il compito quantomeno di non sfigurare. Missione ampiamente compiuta, visto che quest’anno arriva a festeggiare le nozze d’argento con una clientela che l’ha premiata con 13 milioni di vetture acquistate.
Le quattro generazioni che si sono succedute negli anni hanno pure raccolto diversi riconoscimenti, tra cui quello di veicolo francese più venduto al mondo e primo ad aver ottenuto due volte il titolo di Auto dell’Anno (1991 e 2006). La quarta generazione, quella attuale, è arrivata nel 2012. Qui sopra trovate una carrellata di immagini che ripercorrono la sua storia, la Clio Story.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Nissan GT-R Nismo, nata per la pista. E infatti debutta al Nurburgring – FOTO

prev
Articolo Successivo

Parco Valentino, ecco tutti i modelli del salone all’aperto di Torino – FOTO

next