Uno spettatore di 79 anni del Borussia Dortmund muore d’infarto durante la partita della sua squadra del cuore con il Mainz (2 a 0 per i gialloneri), poco dopo che la notizia si è sparsa: tutto lo stadio gli ha dedicato in coro “You’ll never walk alone“. In segno di rispetto il Signal Iduna Park per tutto il secondo tempo non ha cantato

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Calcio, Van der Sar torna in campo a 45 anni per aiutare la sua ex squadra: para un rigore

prev
Articolo Successivo

Marco Pantani, detenuto intercettato: “La camorra gli fece perdere il Giro d’Italia ’99”

next