Nella gara tra le glorie del San Paolo per celebrare l’addio del leggendario portiere Rogerio Ceni (ha realizzato 65 gol su punizioni e rigori), Marcos Evangelista de Moraes, meglio noto come Cafu, ex terzino della Roma, ha messo a segno una splendida rete dopo un’entusiasmante cavalcata sulla fascia. A 45 anni ha dimostrato di sapere svolgere ancora ottimamente il suo ruolo di “pendolino” sulla fascia

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Juventus-Fiorentina 3-1. Scudetto ai bianconeri, c’è da scommetterci (ma non conviene) – Video

prev
Articolo Successivo

Sorteggi Champions League, agli ottavi di finale Juventus-Bayern Monaco e Roma-Real Madrid

next