Un treno ad alta velocità Tgv è deragliato a Eckwershein, vicino a Strasburgo, provocando la morte di sette persone e undici feriti. Lo ha riferito il quotidiano Le Parisien, citando la prefettura. Il giornale riporta che al momento non è stato stabilito alcun legame tra l’incidente e gli attentati di ieri sera a Parigi. Si tratta di un treno in fase di prova che stava effettuando un test con solo personale tecnico a bordo. Viaggiava in direzione Strasburgo e si trovava su una linea non operativa delle Ferrovie dello Stato francesi.

Il treno ad alta velocità deragliato a Eckwershein sarebbe uscito dai binari “a causa di velocità eccessiva”. Lo ha dichiarato una fonte della prefettura francese, citato dal Dernières Nouvelles d’Alsace. Il Tgv deragliato, ha precisato la prefettura ai media locali, è “un convoglio non commerciale”, che effettuava dei test sulla nuova linea ad alta velocità nella regione dell’Alsazia.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Attentati Parigi: guerra al terrore o guerra del terrore?

next
Articolo Successivo

Siria, Kerry: “Governo di transizione entro sei mesi. Divergenze su sorte di Assad”

next