Lo yacht “A” del magnate russo Andrey Igorevich Melnichenko, varata nei cantieri di Amburgo e battezzata nel mare di Kiel (nel nord della Germania) ha conquistato il titolo di barca più grande del mondo. Pazzesche le dimensioni: 91 metri di altezza, 142 metri di lunghezza e una velocità di crociera di 18 miglia orarie (quasi 30 km/h). Da capogiro anche il prezzo: 400 milioni di euro. L’imbarcazione è tutta fatta di acciaio con il ponte in legno di teak. Il design è stato firmato dal famoso Philippe Starck

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Apple, maxi attacco hacker all’App Store: malware infetta decine di applicazioni

prev
Articolo Successivo

Netflix in Italia, accordo con Vodafone. Nel pacchetto serie tv e documentari

next