Per i centoundici passeggeri del volo Alitalia AZ 2016 partito da Roma Fiumicino e diretto verso Milano Linate solo una grande paura ma nessuna conseguenza.

L’aereo, decollato da poco, a causa di una violenta grandinata che ha colpito la Capitale questa mattina non ha potuto rientrare nello scalo capitolino ma è stato costretto ad un atterraggio di emergenza nell’aeroporto di Napoli Capodichino.
Nessuna persona a bordo è rimasta ferita: alcuni dei passeggeri hanno deciso di rientrare a Roma in autobus, altri invece proseguiranno per Milano con il primo volo disponibile.

Sono in corso verifiche sul velivolo danneggiato dalla grandine.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Prostitute, sindaco lombardo le obbliga a indossare giubbino catarifrangente

next
Articolo Successivo

Catania, ragazzo insultato ed allontanato dalla titolare della spiaggia perché gay

next