25 giorni di guida, 24 Paesi europei, 13.498 km, 2,82 litri di gasolio consumati ogni 100 km. Sono questi i numeri che hanno permesso alla Honda di aggiudicarsi il Guinness World Record “Più basso consumo di carburante: i 24 Stati confinanti dell’Ue”. Il primato è stato raggiunto da due membri del team europeo di sviluppo della Honda, Fergal McGrath e Julian Warren (esausti nella foto), a bordo di una Civic Tourer 1.6 i-DTEC, il cui consumo omologato è 3,8 litri/100 km. “I due piloti si sono semplicemente attenuti a metodi logici”, dice la Honda. “Una pianificazione attenta e ragionata della strada da percorrere, una guida fluida e coerente senza brusche accelerazioni o frenate, anticipando le condizioni della strada, evitando di trasportare carichi non necessari e garantendo sempre una corretta manutenzione dell’auto. La velocità di guida è sempre stata entro i limiti previsti per legge e in linea con le condizioni del traffico”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Fiat 500, per i 58 anni una composizione da Guinness World Record

next
Articolo Successivo

Elettriche Bolloré, Citroën costruisce la Bluesummer, Renault la Bluecar

next