Portone sbarrato e luci spente. Niente maratona elettorale per Forza Italia, nessun commento in diretta del voto: la sede nazionale a Roma del partito dell’ex Cavaliere resta chiusa. “C’è crisi”, “Non avrà pagato l’affitto”, “Tutti vanno in pensione a una certa età”, scherzano alcuni passanti. “Stasera Silvio Berlusconi sarà a cena con i suoi amici a far festa, non gliene frega niente del partito e delle elezioni”. “E’ il segno che la gente non crede più in Forza Italia e nel suo leader”  di Annalisa Ausilio

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Regionali 2015, candidato M5S Campania: “Compravendita di voti alla luce del sole”

next
Articolo Successivo

Elezioni regionali 2015, affluenza alle urne si ferma al 52%. Uno su due non ha votato

next