Lo spezzone dei neofascisti di Casapound fa il suo ingresso in piazza del Popolo a ridosso dell’inizio del comizio di Matteo Salvini e, fra canti e slogan, sono in tanti ad alzare il braccio destro. Simpatizzanti e militanti della Lega Nord, tutt’altro che indignati, apprezzano il gesto e applaudono   l’iniziativa  di Mauro Episcopo e Tommaso Rodano 

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ex M5S, assemblea a Firenze. Il deputato Rizzetto: “Non entreremo nel Pd”

next
Articolo Successivo

Primarie Pd Campania, Mussolini si candida: “Punto al voto di qualche cinese”

next