Il cielo che si illumina all’improvviso sopra le teste dei fan. Tutta colpa del meteorite precipitato in Texas mentre era in corso uno dei concerto del ‘Fun fun fun fest‘, rassegna di musica che racchiude generi come il punk e l’hip hop. L’American Meteor Society ha riferito sul suo sito web di aver ricevuto più di 200 segnalazioni di una palla di fuoco luminosa su San Antonio alle 20.45 (ora locale) di sabato. Le testimonianze raccontano di una luce verde molto forte che veniva giù ad alta velocità. Il meteorite non ha causato danni, né feriti, ma ha sicuramente meravigliato tutti coloro che stavano assistendo al concerto (con la collaborazione di Carlo Valentino)

Il Fatto Internazionale - Le notizie internazionali dalle principali capitali e il dossier di Mediapart

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Londra, dopo 50 anni si torna a fumare negli spot in tv. E’ bufera sulle e-cig

next
Articolo Successivo

First lady cinese infreddolita, Putin la copre col suo cappotto. E la Cina lo censura

next