Thomas Piketty, economista francese autore de “Il Capitale nel XXI secolo” e ospite della puntata “Ricchezza è nobiltà” in onda giovedì 9 ottobre alle 21.10 su La7, racconta perché la tassazione sull’eredità è fondamentale per ridurre la disuguaglianza. “I babyboomers, quando i redditi da lavoro galoppavano, sono riusciti a farcela con le loro forze e accumulare capitale. Oggi non è più così, ma in Italia la ricchezza privata ha raggiunto sei anni di Pil, livelli che non si vedevano dal 1913. Molti lasceranno in eredità ai propri figli un livello di ricchezza mai vista prima, mentre altri, con il reddito da lavoro, saranno sempre più poveri. C’è un messaggio di speranza nel mio libro: il vostro Paese è ricco, sono i governi a essere poveri

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Jobs Act, “Nokia mi ha licenziato via mail. Renzi e l’art. 18? Gli darei due sberle”

next
Articolo Successivo

Servizio Pubblico, riguarda la puntata “Ricchezza è nobiltà”

next