Molti hanno dormito per strada attrezzandosi con sacchi a pelo e coperte, altri si sono messi in fila alle prime luci dell’alba, tutti sono qui con un unico obbiettivo: incontrare i medici dell’associazione no profit Care Harbor per una visita gratuita. L’Arena di Los Angeles, il palazzetto dello sport che in passato ha ospitato campioni come Michael Jordan e Mike Tyson, si è trasformato per quattro giorni di fine settembre in un enorme ospedale da campo, dando assistenza a migliaia di persone. Secondo una ricerca dell’università UCLA di Los Angeles, un cittadino californiano su quattro sotto i 65 anni non ha una polizza sanitaria. Nonostante l’Obamacare, il 13 per cento degli statunitensi è senza una polizza sanitaria. Eventi come questo sono, spesso, l’unica occasione per incontrare un camice bianco durante l’anno  di Riccardo Ferraris

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Cronache dal Niger: le macchine migranti di Niamey

prev
Articolo Successivo

Isis: complotti e interessi dietro all’ascesa del califfo

next