“Giorgio Napolitano si è fatto rieleggere dopo aver promesso per un anno che mai avrebbe accettato un secondo incarico: questo la dice lunga su quanto vale la sua parola”. Marco Travaglio, vicedirettore del Fatto Quotidiano, è tornato a parlare del Presidente della Repubblica durante la presentazione del suo ultimo libro, “Viva il Re!” (Chiarelettere), nel corso della rassegna letteraria di Roma, “Libri al Centro”. Il giornalista ha poi commentato l’indiscrezione che vorrebbe Napolitano pronto a lasciare il Colle prima della scadenza naturale del mandato: “Non credo sia così. Lui se ne andrà soltanto quando sarà sicuro che il suo successore continuerà la sua ‘opera’. Si sta lavorando alacremente per Giuliano Amato o per qualche altra cariatide di questo spessore” di Tommaso Rodano

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Brunetta vs Vauro: “Razzista, ti querelo”. Il vignettista: “Il nano vero è l’altro”

next
Articolo Successivo

Agenda digitale: il BarCamp entra in politica, indossando la giacca

next