Probabilmente lo stile di comunicazione “british” (qui un altro esempio di stile british) è quello che amo di più, è sempre diretto, senza mezzi termini, crudo. Va sempre al cuore del problema e spesso ti sorprende, più o meno come un cazzotto alla bocca dello stomaco. In questo caso il video, che è a metà tra un esperimento sociale ed un virale sorprende chi lo guarda, perché sei lì a chiederti: dove vuole arrivare? Perché? 

Chiaro, che se un video ti stimola queste domande, la dinamica funziona, e quindi non c’è che dire. Ben Fatto!

Pilion trust un ente di beneficenza londinese, che aiuta i poveri tra i poveri per raccogliere fondi ha pensato a questa “dinamica laterale” che parte da un assunto: Nessuno “sfanculerebbe” i poveri, o no?!

Credo che il video sia abbastanza chiaro, la traduzione non è necessaria…sono solo un sacco di ingiurie.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Corriere della Sera, “Ferruccio de Bortoli vicino all’addio”. Anzi no

next
Articolo Successivo

Simpson: nuova voce per #Homer ma Massimo Lopez non piace ai telespettatori

next