Matteo Salvini racconta quanto di buono c’è nella politica: se ne parla poco, ma esiste. Tra il Parlamento europeo e la politica italiana ci sono enormi differenze, ma bisogna imporre delle regole rigide e farle rispettare. E rivela che a Bruxelles per essere rimborsati bisogna presentare anche le foto delle cene: “Chi sbaglia paga, però”. L’eurodeputato si rivolge poi a Travaglio: “Non è bello liquidare Forza Italia con Dudù”. E attacca il quotidiano di De Benedetti: ““Repubblica sta travalicando l’incredibile, oggi c’era scritto che la Lega, siccome ho incontrato Marie Le Pen, dovrebbe essere messa fuori legge”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Servizio Pubblico, Fiorito: “I soldi non li ho presi, me li hanno dati”

prev
Articolo Successivo

Servizio Pubblico, le elezioni annullate in Piemonte

next