“Guai a voi “nostri parlamentari” a non fare i dissidenti, perchè la punizione sarà terribile. Non fatevi più vedere in giro e prendetevi la scorta“. E’ il video-messaggio in stile “Anonymous” postato nel gruppo facebook “Dissidenti M5S dimettetevi” e successivamente da un presunto attivista del Movimento 5 Stelle su youtube. Il contenuto dell’invettiva è chiaro: un “avvertimento” contro Adele Gambaro e i dissidenti del movimento. “Vi costringeremo a vivere di nascosto come vigliacchi” – ammonisce la maschera di Guy Fawkes, resa famosa dal film V per Vendetta e notoriamente divenuta simbolo del gruppo “Anonymous” – “Farete la fine dei ratti di fogna. Se le regole non vi stavano bene, dovevate rinunciare alla candidatura, perchè l’Italia è piena di gente leale e sincera”. Nel frattempo, nella mattinata di oggi il gruppo facebook ha pubblicato un altro eloquente filmato al fine di ribadire il duro messaggio

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

M5S, voto per l’espulsione della senatrice Gambaro. Ipotesi diretta streaming

prev
Articolo Successivo

Imu, Lega contro Brunetta: “Restituzione? Bugie. La paghi lui”

next