Verso la scuola di Tosamaganga con le scarpe nuove, i cucchiai di Eularia Beatrice Nzalaria (65) che nella sua capanna intona “Hehe” il motivo che racconta di dolori e ricordi, circondata dai suoi familiari.

Tosamaganga
© ANANDA VAN DER PLUIJM Salto in corsa con le nuove tennis sulla strada polverosa verso la scuola di Tosamaganga

Sono i nuovi 3 scatti di “èAfrica”, il progetto di Cuamm per raccontare, attraverso il linguaggio di 5 giovani artisti europei, le storie e l’identità di un’Africa troppo spesso dimenticata.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tosamaganga
© ANANDA VAN DER PLUIJM Le proprietà di Eularia Beatrice Nzalaria (65): cucchiai

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tosamaganga
© ANANDA VAN DER PLUIJM Eularia Beatrice Nzalaria (65) nella sua capanna intona il motivo "Hehe" che racconta di dolori e ricordi, circondata dai suoi familiari.
close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Spagna, contro i tagli alla sanità nasce il primo centro medico autogestito

prev
Articolo Successivo

Francia, Marine Le Pen “è scivolata in piscina e si è frattura la colonna vertebrale”

next