Ecco altri scatti di “èAfrica”, il progetto di Cuamm per raccontare, attraverso il linguaggio di 5 giovani artisti europei, le storie e l’identità di un’Africa troppo spesso dimenticata.

Il racconto fluisce attraverso l’alternarsi dei vari momenti della giornata a Tosamaganga, nella regione Iringa in Tanzania. La vita prende forma dall’alba al tramonto e si tinge dei colori che la circondano. Dalle luci rosate del sorgere del sole all’entrata in scena dei colori della notte, in una profondità che avvolge l’uomo e lo accompagna nei suoi sogni.

‘Ragazzi vanno a scuola al levare del sole ‘

è africa

© Bartosz Matenko
 

‘Entrata allo “Schooters” club della città di Iringa’

Bartosz Matenko. Entrata allo "Schooters" club della città di Iringa


 © Bartosz Matenko

 
‘Stelle di notte nel villaggio di Ipamba’

Bartosz Matenko. Stelle di notte nel villaggio di Ipamba

© Bartosz Matenko

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Malawi, le donazioni più efficaci delle ong. Il pozzo? Con i soldi dell’elettricista

next
Articolo Successivo

Spagna, contro i tagli alla sanità nasce il primo centro medico autogestito

next