Sparatoria nel corso della parata per la Festa della Mamma a New Orleans, dove 19 persone sono rimaste ferite. Tra loro ci sono due bambini di 10 anni ed entrambi sembrerebbero essere in buone condizioni. Altre tre persone, invece, sono gravi. Intanto prosegue la caccia a due o tre sospetti, che la polizia avrebbe visto fuggire subito dopo la sparatoria.

Secondo le autorità non si tratta di un atto di terrorismo, ma di violenza di strada, un problema sempre più grave nella città più popolare della Louisiana. La polizia sta dando la caccia a tre sospetti che sono fuggiti dopo gli spari. “Questi fatti non devono rimanere senza risposta”, ha dichiarato il sindaco della città, Mitch Landrieu, in una conferenza stampa davanti all’ospedale dove sono stati condotti i feriti. “Qualcuno sa cosa è successo. L’unico modo di fermare questa violenza è che ci aiuti”, ha aggiunto, invitando i cittadini a collaborare con la polizia. Mary Beth Romig, portavoce dell’Fbi, ha dichiarato che si tratta “di un atto di violenza di strada”, escludendo l’ipotesi di un attacco terroristico.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Attacco a Bengasi, “verità insabbiate”. Lo scoop che mette a rischio Hillary

next
Articolo Successivo

Coste, Spagna chiama Italia: nuovo attacco dei signori del cemento

next