“Via subito i traditori, il cancro va rimosso quando è piccolo. Hasta”. L’autista di Beppe Grillo, Walter Vezzoli, che non ricopre alcuna carica elettiva nel Movimento 5 Stelle, ha commentato così la questione dei parlamentari “dissidenti“, ovvero chi vorrebbe una maggiore apertura al dialogo con gli altri partiti. E ha aggiunto su facebook: “Via subito i traditori”.

Un messaggio, quello di Vezzoli, che viene commentato da decine di persone, alcune delle quali critiche rispetto all’opinione dell’autista di Grillo, che replica: “In un mese guarda cosa abbiamo fatto contro 30 anni di malagente al governo…rifletti e ce la farai anche tu a capire lo spirito!”. Venerdì, nel giorno dell’incontro di deputati e senatori con il leader del M5S, Vezzoli sul social network scriveva: “Grande squadra di cittadini puliti!…uniti e coesi hasta la muerte…VicToriA proXima a venire!Grazie dal Cuore”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Senato, Grasso cede sulle commissioni: “Domani la conferenza dei capigruppo”

next
Articolo Successivo

Commissioni, Movimento 5 stelle conferma: “Domani occupiamo la Camera”

next