Radiohead a Bologna, buona la … terza. Come annunciato la settimana scorsa nei concitati momenti della cancellazione delle tappe italiane del tour dei Radiohead, per via dell’incidente occorso nella costruzione del palco di Toronto, dietro l’angolo erano quasi pronte le nuove date per recuperare i live saltati. La band di Thom Yorke salirà sul palco dell’Arena Parco Nord di Bologna il 25 settembre, come scritto nel primo pomeriggio nel loro sito ufficiale. I biglietti saranno già in vendita da venerdì 29 giugno. L’appuntamento con la band inglese si sarebbe dovuto tenere il 3 luglio in piazza Maggiore, poi era stato spostato al Parco Nord per motivi di sicurezza legati al terremoto. Le altre date italiane verranno recuperate il 22 settembre a Roma, il 23 a Firenze e il 26 a Codroipo (Udine).

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L'abbiamo deciso perchè siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un'informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Italia-Germania, in attesa del match la “cresta” di Balotelli in un campo di grano

next
Articolo Successivo

Grillo: “Licenziate subito i poliziotti che hanno ucciso Aldrovandi”

next