Il ministero della Giustizia e il Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria sono gli snodi attraverso i quali passano le decisioni relative al regime carcerario del 41 bis. Gli avvicendamenti ai vertici di queste amministrazioni e i documenti prodotti tra il 1992 e il 1993 sono all’esame della Procura di Palermo che indaga sulla presunta trattativa. Ecco le carte più importanti. 

Delega Martelli al Dap

View more documents from ilfattoquotidiano.
Decreto nomina Di Maggio

View more documents from ilfattoquotidiano.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

Trattativa, i documenti/2. La lettera dei familiari dei boss al presidente Scalfaro

next
Articolo Successivo

Standard & poor’s. Ecco le email su cui indaga la procura di Trani

next