Intervista al procuratore capo di Brindisi, Marco Dinapoli, a pochi minuti dall’esplosione di due ordigni davanti alla scuola Morvillo-Falcone

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

‘Ndrangheta: il coraggio di Giuseppina, testimone contro tutta la sua famiglia

next
Articolo Successivo

Brindisi, si indaga su due piste: mafia o terrorismo di matrice eversiva

next