Il presidente del Consiglio Mario Monti inaugurando il Forum della Pubblica Amministrazione a Roma, elogia l’ex ministro Renato Brunetta. “Da fuori guardavo il lavoro del ministro Brunetta con ammirazione mai celata” – spiega Monti – “non so se Brunetta sappia che il ministro Filippo Patroni Griffi è stato scelto per le sue qualità, ma anche perché aveva collaborato con il precedente ministro”. “Ammirazione – per Brunetta – anche ora che non è più ministro ed è per questo, sembra ironizzare Monti – che seguo le osservazioni e le critiche che l’ex ministro copiosamente destina all’attività del governo” di Manolo Lanaro

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Berlusconi e “la patente da puttana”

next
Articolo Successivo

Falcone, catena umana a Palermo in ricordo delle vittime delle stragi

next