E’ tempo per il governo dei tecnici di mettere mano anche alla Rai. E così da Palazzo Chigi arriva la notizia che “a seguito delle interlocuzioni tra il presidente della commissione di vigilanza sulla Rai, Sergio Zavoli, e il ministro per i rapporti con il Parlamento, Pietro Giarda, si è svolto ieri, a Palazzo Chigi, un incontro tra il presidente del Consiglio Mario Monti e il presidente Zavoli, presente il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Antonio Catricalà, sulle modalità da seguire per la nomina del nuovo Consiglio di amministrazione della Rai”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Yoani Sanchez e il diritto d’autore online

prev
Articolo Successivo

La scomparsa del Pd nei Tg elettorali

next