Nel governo dei professori, ci sono docenti in tutte le materie, tranne una: la logica. E meno male, perché un professore di logica in quella compagnia rischierebbe la labirintite. Siamo pieni di licenziati che non trovano un altro lavoro e Monti e la Fornero vogliono cambiare l’articolo 18 perché trovano che è ancora troppo difficile licenziare. E siccome i giovani non trovano lavoro si allunga l’età pensionabile, da 60 a 65 anni, così i posti di lavoro si liberano cinque anni dopo. Ma per Monti non c’è problema: dice che i giovani devono abituarsi a cambiare lavoro perché il posto fisso è monotono. Di una noia veramente mortale, cioè uno non trova neanche il primo di lavoro ma…pensa al secondo o al terzo che così ti passa la noia.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

PADRINI FONDATORI

di Marco Lillo e Marco Travaglio 15€ Acquista
Articolo Precedente

“Grazie a Equitalia, l’azienda
dei record è sull’orlo del fallimento”

next
Articolo Successivo

Flessibilità e posto fisso, parole già sentite

next