Una megavilla a Genzano, Castelli Romani. E’ una delle abitazioni di Luigi Lusi, il senatore Pd che ha ammesso di essersi appropriato di 13 milioni di euro della Margherita. “Avevo bisogno di quel denaro e l’ho preso”, ha dichiarato l’ex tesoriere agli inquirenti. Ora Lusi garantisce la restituzione di cinque milioni di euro. Solo una parte del tesoretto. Perché altri cinque milioni Luigi Lusi afferma di averli versati al fisco come tasse, i magistrati stanno ora valutando l’ipotesi di disporre proprio il sequestro cautelativo dei beni immobili del senatore (leggi l’articolo integrale).
di Andrea Palladino

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Terra Rubata. Viaggio del Wwf nell’Italia che scompare

next
Articolo Successivo

B.: “Razzi e Scilipoti due esempi, due cavalli di razza”

next