Ecco tutti i video dei nostri inviati nel capoluogo lombardo, dove Giuliano Pisapia, il candidato del centrosinistra, ha incassato un successo al di sopra delle più rosee aspettative

La felicità dei supporters del candidato del centrosinistra al comune di Milano, quando, dati alla mano, hanno capito che il vincitore delle elezioni era proprio Giuliano Pisapia

di Giovanni Lucci

Arrivano verso la mezzanotte le prime dichiarazioni di Letizia Moratti a commento del voto. “Si è parlato troppo poco di Milano e di programmi”, ha detto la Moratti, senza però voler specificare le responsabilità e le colpe. “Adesso è il momento di fare una profonda riflessione”, ha aggiunto, “i milanesi ci hanno dato un segnale”. di Franz Baraggino

di Franz Baraggino

A parlare è Giovanni Terzi, assessore allo sport del comune di Milano, felice per il risultato della lista Milano al centro che lo vede capolista. “Milano vuole il centro”, ha detto Terzi, che ha ribadito la sorpresa per il forte vantaggio del candidato del centrosinistra

di Franz Baraggino

Pisapia sommerso dagli applausi e dalle telecamere nel suo veloce saluto al Teatro Elfo Puccini, sede del Comitato elettorale. A fronte della conferma del secondo round di ballottaggio, il candidato sfidante sembra presentasi con un discreto e forse inaspettato vantaggio che è stato costante lungo l’arco delle diverse proiezioni del pomeriggio

di Giovanni Lucci

Dopo i primi risultati Giuliano Pisapia appare in vantaggio su Letizia Moratti. Nella sede del comitato elettorale del sindaco uscente a parlare è il sottosegretario Laura Ravetto. La voce è tesa, le parole poche. “Se sarà ballottaggio, lo affronteremo con serenità”

di Franz Baraggino

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Tutti i video del voto di Napoli

next
Articolo Successivo

Tira una bella aria

next