Sit-in in piazza Montecitorio a Roma organizzato dall’associazione ‘Luca Coscioni’ contro il ddl Calabrò sul biotestamento. Berlusconi ha da poco inviato ai deputati della maggioranza una lettera dove scrive: “Ci vuole la Legge suo testamento biologico, senza questa i pm scavalcheranno le Camere“. Pdl e Lega vogliono accelerare l’iter della legge. La Camera, intanto, approva l’inversione dell’ordine del giorno proposto dall’Udc di Casini e sta portando avanti l’esame del testo del ddl per emendamenti. Ignazio Marino, senatore Pd, dichiara: “Il ddl dalla Camera ripasserà al Senato, dobbiamo batterci affinché vi siano le necessarie modifiche” e aggiunge “Silvio Berlusconi la sta trasformando in un suo personale mezzo di lotta contro i giudici, condotta a spese di tutti gli italiani. Come mai – continua – si sono lasciate trascorrere quattro legislature senza arrivare mai ad una legge e proprio oggi questo provvedimento diventa tanto urgente da spingere la maggioranza addirittura ad invertire l’ordine del giorno alla Camera?”. Mario Staderini, segretario dei Radicali Italiani, afferma: “L’atteggiamento di Casini? Un favore alle gerarchie ecclesiastiche in vista della beatificazione di Wojtyla”. Paola Concia, deputato Pd, ai nostri microfoni afferma: “Il Pd è compatto per fare ostruzionismo su questo ddl”. Alla fine il voto alla Camera slitta di venti giorni.
Servizio di David Perluigi, montaggio Paolo Dimalio

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

Nucleare, Bonelli: “Oggi, finalmente, la prova del bluff di Berlusconi”

next
Articolo Successivo

Pd, i candidati alle amministrative si presentano. Per Napoli vince il pessimismo

next