Roberto Lassini, intervistato da Porta a Porta, rivela di aver ricevuto una telefonata da Silvio Berlusconi nel corso della quale ha avuto la solidarietà del premier per la situazione che si è creata dopo la vicenda dei manifesti di Milano. Il candidato del Pdl alle amministrative del capoluogo lombardo ha parlato del suo stato d’animo dopo tutta la vicenda ricordando di aver chiesto perdono al presidente del Repubblica per quanto accaduto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il Giornale si scaglia contro Tremonti
Ma B. lo difende: “Sostegno a Giulio”

next
Articolo Successivo

Una Repubblica fondata su Scilipoti

next