Una trentina di studenti universitari e alcuni docenti dell’Accademia delle belle arti di Brera hanno fatto irruzione all’interno del palazzo della Borsa in piazza Affari a Milano. Nella sala delle conferenze, tra striscioni e cartelli Antonio Caronia ha dato inizio a una lezione pubblica. “Per parlare di economia, immaginario e cultura”, ha spiegato. Una lezione subito interrotta dalle forze dell’ordine, che hanno costretto tutti a lasciare l’edificio e trascinato alcuni studenti che si erano seduti a terra in atto dimostrativo. “Questo – ha continuato Caronia all’esterno dell’edificio – è il tempio in cui giornalmente bruciano miliardi di euro, succhiando la vita alla gente per attività che possiamo definire sanguinarie, perché affamano e milioni di persone”. Al fianco degli studenti e del collettivo studentesco ‘Cantiere’, anche Franco Berardi detto Bifo, già leader studentesco durante le proteste del 1977 e oggi docente a Brera. Bifo punta il dito contro il mondo della finanza: “Non ci sarebbe stato bisogno di tagli o di riforme Gelmini – spiega – se le rendite finanziarie fossero tassate in misura equa”.  di Franz Baraggino

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vasco: “Giusto che la Rete sia libera, anche quando non mi vuole bene”

next
Articolo Successivo

Bossi: “Berlusconi non fa niente senza la Lega”

next