“Caro Primo Ministro, in base alle informazioni ricevute su una possibile pubblicità negativa, ho richiesto al Direttore dei Servizi Finanziari di indagare su una rete di società. La nostra richiesta è dovuta a recenti notizie stampa su giornali internazionali, che coinvolgono società sotto la giurisdizione di Santa Lucia, e nell’interesse della conformità rispetto a quanto stabilito dalle nostre leggi e regole per il settore offshore. Abbiamo messo al sicuro alcune informazioni riguardo le società coinvolte nelle operazioni.

Il nostro obiettivo principale è stato quello di determinare come operavano le società in relazione alle nostre leggi e ai doveri degli agenti. Con questo scopo e tenendo a mente la protezione della nostra giurisdizione e del nostro territorio, abbiamo indagato sulle seguenti società: Printemps Ltd, Timara Ltd e Jaman Directors Ltd. Queste società solo legate all’acquisto di un appartamento, che era di proprietà di un partito politico italiano, che si trova a Monaco.

Queste compagnie sembrano condividere lo stesso agente, Corporate Agent (Santa Lucia) Ltd, così come lo stesso indirizzo al numero 10 di Manoel Street , Castries, Santa Lucia. Mentre la Jaman Directors Ltd agiva come responsabile sia di Printemps Ltd che di Timara Ltd è stata rimpiazzata da Corporate Management Ltd e comunque i suoi azionisti sono rimasti nominalmente gli stessi di Corporate Management Nominees.

È stato inoltre confermato che Corporate Management Nominees inc e Corporate Management St. Lucia Limited agivano su ordine di Mr. James Walfenzao di Corpag Services Usa di Miami, Florida, e Mr. Anthoine Izeelar della Jasaon Sam a Monaco. In relazione agli obblighi degli agenti registrati a Santa Lucia, una richiesta di informazioni era stata formalizzata ai corrispondenti della Corpag Service Usa.

I corrispondenti, tramite Mr. James Walfenzao, hanno replicato di aver condotto un’indagine sulla situazione e ordinato una visita a Monaco al Notaio Paul Luis Aureglia che era stato il responsabile del passaggio della proprietà, che era stata ereditata dal partito politico in Italia e poi trasferita alla Printemps Ltd e alla Timara Ltd. L’indagine dal notaio è stata condotta per determinare perché il prezzo del trasferimento è stato così basso rispetto al prezzo di mercato della proprietà all’epoca.

Dai documenti arrivati dai corrispondenti è stato anche possibile accertare che il beneficiario della compagnia è il signor Giancarlo Tulliani che ha ricevuto istruzioni sulla compagnia utilizzando i
servizi di Jasaon Sam e di Corpag Services Usa.

Le nostre indagini restano in corso in prospettiva di una decisione finale”

Lorenzo Rudolph Francis

(ministro della Giustizia – Saint Lucia)

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il momento della verità di Fini

next
Articolo Successivo

Di Pietro: “Voglio credere alla sua buonafede, ma non voti la fiducia”

next