“Caro Primo Ministro, in base alle informazioni ricevute su una possibile pubblicità negativa, ho richiesto al Direttore dei Servizi Finanziari di indagare su una rete di società. La nostra richiesta è dovuta a recenti notizie stampa su giornali internazionali, che coinvolgono società sotto la giurisdizione di Santa Lucia, e nell’interesse della conformità rispetto a quanto stabilito dalle nostre leggi e regole per il settore offshore. Abbiamo messo al sicuro alcune informazioni riguardo le società coinvolte nelle operazioni.

Il nostro obiettivo principale è stato quello di determinare come operavano le società in relazione alle nostre leggi e ai doveri degli agenti. Con questo scopo e tenendo a mente la protezione della nostra giurisdizione e del nostro territorio, abbiamo indagato sulle seguenti società: Printemps Ltd, Timara Ltd e Jaman Directors Ltd. Queste società solo legate all’acquisto di un appartamento, che era di proprietà di un partito politico italiano, che si trova a Monaco.

Queste compagnie sembrano condividere lo stesso agente, Corporate Agent (Santa Lucia) Ltd, così come lo stesso indirizzo al numero 10 di Manoel Street , Castries, Santa Lucia. Mentre la Jaman Directors Ltd agiva come responsabile sia di Printemps Ltd che di Timara Ltd è stata rimpiazzata da Corporate Management Ltd e comunque i suoi azionisti sono rimasti nominalmente gli stessi di Corporate Management Nominees.

È stato inoltre confermato che Corporate Management Nominees inc e Corporate Management St. Lucia Limited agivano su ordine di Mr. James Walfenzao di Corpag Services Usa di Miami, Florida, e Mr. Anthoine Izeelar della Jasaon Sam a Monaco. In relazione agli obblighi degli agenti registrati a Santa Lucia, una richiesta di informazioni era stata formalizzata ai corrispondenti della Corpag Service Usa.

I corrispondenti, tramite Mr. James Walfenzao, hanno replicato di aver condotto un’indagine sulla situazione e ordinato una visita a Monaco al Notaio Paul Luis Aureglia che era stato il responsabile del passaggio della proprietà, che era stata ereditata dal partito politico in Italia e poi trasferita alla Printemps Ltd e alla Timara Ltd. L’indagine dal notaio è stata condotta per determinare perché il prezzo del trasferimento è stato così basso rispetto al prezzo di mercato della proprietà all’epoca.

Dai documenti arrivati dai corrispondenti è stato anche possibile accertare che il beneficiario della compagnia è il signor Giancarlo Tulliani che ha ricevuto istruzioni sulla compagnia utilizzando i
servizi di Jasaon Sam e di Corpag Services Usa.

Le nostre indagini restano in corso in prospettiva di una decisione finale”

Lorenzo Rudolph Francis

(ministro della Giustizia – Saint Lucia)

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Il momento della verità di Fini

prev
Articolo Successivo

Di Pietro: “Voglio credere alla sua buonafede, ma non voti la fiducia”

next