/ / di

Itstime Itstime

Itstime

Italian Team for Security, Terroristic Issues & Managing Emergencies

ITSTIME – Italian Team for Security, Terroristic Issues & Managing Emergencies è un centro di ricerca che ha sede presso il dipartimento di Sociologia dell’Università Cattolica. Il centro è coordinato dal prof. Marco Lombardi ed è costituito da una decina di ricercatori non solo afferenti all’Università Cattolica, ma anche ad altre sedi internazionali. D’altra parte, la dimensione internazionale del fenomeno terrorismo e sicurezza richiede una visione altrettanto globale. ITSTIME è un centro di ricerca, significa che elabora analisi e pubblica documenti, ma che anche “va sul campo”: i suoi ricercatori sono frequentemente presenti nelle numerose aree “a rischio” del mondo per raccogliere sul posto le informazioni che fondano analisi e riflessioni. Ma ITSTIME non si occupa solo di sicurezza legata al fenomeno del terrorismo: studio ed è attivo nel “crisis management”, infatti i sui membri lavorano fianco a fianco agli operatori dell’emergenza soprattutto nei contesti internazionali in cui si verificano grandi terremoti, alluvioni e incidenti rilevanti.

Blog di Itstime

Mondo - 15 luglio 2016

Attentato Nizza, le domande che restano aperte

foto nizza tre 675 La Bastiglia da ieri sarà ricordata anche per la strage di Nizza. Ne avemmo tutti fatto a meno. Il “quando” e il “dove” di questo attacco confermano la grande capacità di Daesh di intendere il mondo che vuole combattere: la capitale della Costa Azzurra, a due passi dalla più grande qasba (‘cittadella, rocca’) europea, nel giorno del […]
Mondo - 24 marzo 2016

Terrorismo: cosa impariamo, per ora, da Bruxelles

Sugli attentati in Belgio andremo avanti a lavorare a lungo perché promettono approfondimenti interessati. Ma fin da ora è possibile fare il punto su una prima “lezione appresa”, anche se in termini generali. Le questioni, in tal caso, girano attorno al Belgio come luogo di generazione del jihad europeo, ai bersagli che sono stati colpiti, […]
Media & Regime - 26 gennaio 2016

Rai, terrorismo ed eroi: tutti a incensare il foreign fighter anti-Isis

Chi ha visto la trasmissione di ieri su Rai3, “Pane Quotidiano”, in cui la conduttrice Concita De Gregorio ha intervistato Karim Franceschi, autore de “Il Combattente”, libro in cui racconta il suo combattimento contro Daesh a Kobane, avrà assistito alla legittimazione dei foreign fighters. L’intervista, infatti, è sembrata un esplicito riconoscimento di valore di questo foreign fighter che ha combattuto dall’altra parte, rispetto al modo con cui usualmente attribuiamo questa […]
Mondo - 12 gennaio 2016

Turchia, ancora turisti nel mirino del jihad

Il 2015 ha sottolineato quanto i turisti (e il turismo) siano un bersaglio specifico del terrorismo attuale per portare a termine la propria strategia: diffondere terrore e destabilizzare gli obiettivi, colpendoli nei loro asset. L’anno appena trascorso ha visto infatti diversi attacchi che hanno coinvolto turisti o più in generale uomini e donne in viaggio. In […]
Mondo - 20 dicembre 2015

Isis: la morte delle ideologie ha ucciso i sogni. Perché nascono i foreign fighters

Si parla tanto di quei 20.000 combattenti stranieri per Daesh: i foreign fighters. E di come offrire loro narrative alternative che o li allontanino da quella strada o non li facciano avvicinare a essa. Torniamo indietro di circa settecento anni. Forse una dei pochi sonetti che ciascuno ricorda della sua formazione liceale è “S’i fosse fuoco” […]
Mondo - 15 novembre 2015

Attentati Parigi e le questioni urgenti da affrontare

Queste brevi righe non sono un’analisi dell’accaduto, piuttosto una sua proiezione sul futuro – sempre più rischioso e incerto – per cercare di anticiparne il suo dipanarsi, rispondendo a una serie di questioni. Parigi, infatti, propone una quantità di problemi su cui lavorare. Il modus operandi degli attaccanti. Diamo per scontata la capacità operativa militare, già […]
Mondo - 1 novembre 2015

Aereo russo precipitato sul Sinai, guasto tecnico o opera del Califfato?

Mentre le autorità russe fermano a terra tutti gli airbus A321 della compagnia low-cost russa Kogalymavia, le due scatole nere ritrovate sono sotto esame e tre compagnie aeree degli Emirati Arabi Uniti, insieme a Lufthansa e Air France-Klm, hanno deciso di modificare le rotte per evitare di sorvolare il Sinai, le cause e responsabilità dello […]
Mondo - 27 ottobre 2015

Cina e le isole artificiali: il Dragone predica bene e razzola male

Nelle ultime settimane le tensioni relative alle isole artificiali, costruite dai cinesi nel South China Sea e avversate dagli Stati Uniti, ovviamente, e da gran parte dei paesi costituenti il Sud-Est Asiatico, quali per esempio Giappone, Australia, Filippine, Malesia, Taiwan e Borneo, sono tornate alla ribalta, tra le top news lanciate dai media internazionali. La […]
Mondo - 8 settembre 2015

Isis: potenze europee pronte alla guerra. E l’Italia sta a guardare

Diverse cose si stanno muovendo, in questi giorni, sui celi della Siria. Contro lo Stato Islamico. Ha cominciato Putin, invitando tutti a una coalizione anti IS e ricordando che già alcuni piloti russi conducono attacchi contro i terroristi in un’ottica di supporto al regime di Assad. Poi la Francia, pochi giorni fa, ha annunciato l’intervento […]
Mondo - 5 agosto 2015

Charlie Hebdo, terrorismo e libertà di pensiero

Il 4 agosto,  AQAP, al Qaeda nella Penisola Arabica, ha lanciato un video messaggio risposta all’annuncio di Charlie Hebdo di non pubblicare più vignette satiriche su Maometto. Infatti, l’editore di Charlie, Laurent Sourisseau, ovverossia ‘Riss’ per i lettori, il 18 luglio scorso aveva dichiarato a Stern: “Non pubblicheremo altre vignette del Profeta Maometto… Abbiamo fatto […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×