/ / di

Andrea Tundo Andrea Tundo

Andrea Tundo

Giornalista

Nato in un giorno qualunque di un anno qualsiasi a Brindisi, terra di vento, contraddizioni e canestri. Inizio a scrivere a diciotto anni per il Nuovo Quotidiano di Puglia, dove tra tanti insegnamenti ho anche scoperto che in una redazione non si può entrare in bermuda.

Ho collaborato con La Gazzetta dello Sport e Superbasket e nel frattempo mi sono laureato in Scienze della comunicazione con una tesi su Mourinho. Poi scuola di giornalismo, stage a Sky Sport24 e La Repubblica. E ora Il Fatto Quotidiano: sport soprattutto, ma non solo.

Da bambino volevo diventare dentista o notaio. Il cuore dice che ho fatto bene a cambiare idea, le bollette da pagare meno. Vivo a Milano, amo il mare del Salento e le trattorie (quelle veraci).

Articoli di Andrea Tundo

Mafie - 15 agosto 2017

Foggia, la “risposta durissima” alla mafia sono 192 agenti in più. Ma ne mancavano 181. Sinistra italiana: “Bluff”

La “risposta durissima” alla mafia foggiana per la strage di San Marco in Lamis, numeri alla mano, è l’appianamento delle carenze di organico nelle forze di polizia sul territorio. Le stesse denunciate da mesi da sindacati e vertici delle istituzioni locali. Come promesso dal ministro dell’Interno Marco Minniti, nei giorni scorsi sono arrivati 192 uomini […]
Mafie - 10 agosto 2017

Mafia Foggia, caccia ai killer della strage di San Marco in Lamis: ci sono tre piste per l’esecuzione di Mario Romito

Il primo interrogativo da sciogliere è cosa ci facesse Mario Luciano Romito a 46 chilometri da casa, sei giorni dopo essere stato scarcerato, all’incrocio tra la vecchia strada provinciale che si arrampica verso San Giovanni Rotondo per poi scendere verso l’altra faccia del Gargano e la nuova “Pedegarganica”, la via più veloce per tagliare il […]
Mafie - 9 agosto 2017

Foggia, la vice presidente nazionale di Libera: “Mafia sottovalutata. Ora servono risposte dai livelli istituzionali più alti”

“Qui abbiamo bisogno di fatti, azioni, risposte dai livelli istituzionali più alti. Il problema delle mafie foggiane è stato sottovalutato, lo diciamo da tempo”. La vice-presidente nazionale di Libera, Daniela Marcone, è di Foggia e suo malgrado conosce da vicino i problemi del territorio. Suo padre Francesco, direttore dell’Ufficio del registro, venne ucciso nel 1995 […]
Scuola - 4 agosto 2017

Scuola, l’istituto volato alla fase mondiale della Robocup: “Pochi soldi in cassa, ma ci siamo dati da fare per trovarli”

Per tre studenti rimasti a casa, nonostante avessero superato altre 65 scuole italiane, ce ne sono quattro che in Giappone ci sono andati. E sono arrivati quarti alle finali mondiali della RoboCup Junior a Nagoya. Da Brindisi a Schio, provincia di Vicenza, corrono quasi mille chilometri e 15mila euro di differenza. È la cifra che […]
Giustizia & Impunità - 1 agosto 2017

Crollo ponte A14, “Anomalie nell’appalto. Gravi responsabilità di Autostrade: non verificò l’idoneità della ditta”

Alla ditta che eseguì i lavori venne presentato solo un progetto “indubbiamente superficiale” per i tre ponti di cui si doveva occupare e “risulta opaco” quale fosse la sua “esperienza specifica” nell’innalzamento dei cavalcavia “al momento del subaffidamento”. Un’anomalia “evidentemente non ben attenzionata” da Autostrade Italiane. E ancora oggi “non emerge in alcun modo quale sia stata […]
Scuola - 30 luglio 2017

Scuola, l’istituto vincitore della RoboCup non va alla finale mondiale. La preside: “Se pago il viaggio, non rinnovo le aule”

È stato il miglior robot costruito nelle scuole italiane durante l’anno scolastico appena finito. Grazie ai sensori a infrarossi e agli ultrasuoni messi a punto nei laboratori dell’istituto tecnico-tecnologico Giorgi di Brindisi, l’automa era pronto per decollare assieme ai suoi tre ideatori verso Nagoya, in Giappone, per le finali mondiali della RoboCup Jr in programma dal […]
Cronaca - 18 luglio 2017

Brindisi, saluti romani e torta con croce celtica al compleanno dell’ex consigliere comunale Massimiliano Oggiano

Saluti romani con orgoglioso braccio destro teso. Una torta con croce celtica, scritte “Boia chi molla” – giusto per fugare ogni dubbio sulla declinazione dell’antico simbolo preso in prestito dal nazismo – e “Auguri Massimiliano”. Eccolo il compleanno con panna al sapor fascista di Massimiliano Oggiano, ex consigliere comunale a Brindisi fino al febbraio 2016 oggi molto vicino a […]
Cronaca - 12 luglio 2017

Andria-Corato, un anno fa lo scontro dei treni. Solo dopo in Italia applicate le leggi che dovevano entrare in vigore nel 2011

Tre settimane e spiccioli per firmare il decreto che uniforma le regole da rispettare, appena cinque mesi per sbloccare i fondi che garantiranno la prima tranche di lavori per l’adeguamento alle nuove norme. Meno di un anno e tutti i piani dei Sistemi di gestione della sicurezza erano già sui tavoli del controllore, ora pronto ad approvarli […]
Cronaca - 10 luglio 2017

Sicurezza, annullati molti eventi estivi: “Troppo costoso rispettare le nuove norme”. Decaro (Anci): “Differenziare”

A Ventimiglia non si è tenuta la Notte bianca, il Centro commerciale naturale di San Giuliano Terme, in provincia di Pisa, ha bloccato i suoi eventi serali. Troppo complicato riuscire a rispettare tutti i punti della circolare firmata dal capo della Polizia Franco Gabrielli dopo i fatti di Manchester e di piazza San Carlo a Torino. E proprio nel capoluogo piemontese nel giro di […]
Ambiente & Veleni - 4 luglio 2017

Brindisi, il report della Regione Puglia: “Raddoppio leucemie e 60% in più di infarti per emissioni industriali”

Le emissioni industriali “risultano associate ad un aumento della morbosità e della mortalità nell’area in studio”. In particolare, è stata riscontrata una relazione tra i livelli di “esposizione del passato alle polveri sottili e all’anidride solforosa di origine industriale”, prodotte dalle centrali termoelettriche Enel e dal petrolchimico di Brindisi, e la “mortalità per tumori, malattie cardiovascolari e respiratorie” […]
Foggia, arrestati 4 pregiudicati armati di pistole e revolver: “Erano pronti a uccidere, impedito un altro omicidio”
Foggia, il vice ministro Bubbico: “Mafia sottovalutata? Quando succede, le responsabilità sono un po’ di tutti”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×