Diverse persone sono rimaste ferite nello stadio di Amiens, nel nord della Francia, dov’era in corso una partita fra la squadra locale e il Lille, per il crollo di una balaustra, avvenuto in seguito all’esultanza dei tifosi per un gol al 16esimo minuto. Decine di tifosi sono caduti per alcuni metri: 18 persone sono rimaste ferite e almeno tre risultano in gravi condizioni. Lo scrivono i media francesi.

Lo stadio Licorne, che ha una capacità di 12.000 posti, è stato sgomberato dopo l’incidente. La partita tra Amiens e Lilla non riprenderà per ragioni di sicurezza. Lo ha annunciato ai microfoni di Bein Sport un delegato della Ligue de Football professionnel.