L’episodio, accaduto durante il match degli Open Us di tennis contro Stefano Travaglia, è stato rivelato da un breve video pubblicato da alcuni siti di sport e rilanciato su Twitter e sui social network, con quasi immediata reazione sdegnata da parte di molti utenti. Nelle immagini, si sente Fabio Fognini pronunciare distintamente due pesanti e irripetibili insulti sessisti rivolti al giudice di sedia, una donna. L’azzurro si è poi scusato: “Vorrei innanzitutto chiedere scusa a voi tifosi, all’arbitro per quanto accaduto. È semplicemente stata una giornata molto negativa, ma ciò non perdona il comportamento avuto nel match! Nonostante io sia una testa calda (e seppur secondo me avendo avuto ragione nel più delle circostanze) ho sbagliato. Che poi alla fin dei conti è solo una partita di tennis”.