Si torna al calcio giocato. La prima gara ufficiale della stagione è la Supercoppa italiana: di fronte Juventus e Lazio. Una partita che, prima del fischio d’inizio alle ore 20.45, fa parlare di sé più per gli assenti che per i 22 che scenderanno sul campo dell’Olimpico di Roma. I bianconeri sono infatti al primo vero test senza Leonardo Bonucci, passato al Milan nella trattativa più clamorosa di questo calciomercato. A difendere Buffon ci sarà la coppia Benatia-Chiellini, niente maglia da titolare per il giovane Rugani. Sulla sponda Lazio invece fa discutere l’assenza di Keita Baldé: l’esterno offensivo è al centro delle attenzioni di molti club italiani, tra cui proprio la Juventus.

Simone Inzaghi ha preferito allora lasciarlo a casa, affidandosi alla sicurezza di Milinkovic dietro all’unica punta Ciro Immobile. Anche Max Allegri preferisce andare sul sicuro: Cuadrado, Dybala, Mandzukic dietro a Higuain. Finiscono in panchina i nuovi acquisti Douglas Costa e Bernardeschi. Al di là del mercato, c’è però da assegnare il primo trofeo della stagione: per la Juventus è la prima occasione per voltare pagina dopo la sconfitta in Champions League. E i numeri sono tutti dalla parte dei bianconeri, che hanno battuto la Lazio nelle ultime 10 sfide. Poi però parlerà il campo.

Le formazioni ufficiali:
JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Barzagli, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. A disp. Szczesny, Pinsoglio, De Sciglio, Rugani, Lichtsteiner, Asamoah, Bentancur, Sturaro, Marchisio, Douglas Costa, Bernardeschi, Kean. All. Allegri.
LAZIO (3-5-2): Strakosha; Wallace, de Vrij, Radu; Basta, Parolo, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Milinkovic, Immobile. A disp. Vargic, Guerrieri, Hoedt, Luiz Felipe, Patric, Lukaku, Marusic, Di Gennaro, Murgia, Felipe Anderson, Palombi, Caicedo. All. Inzaghi.