Colonia, in Germania, circa 100 passeggeri sono rimasti bloccati sulle 32 cabine della funivia sul Reno nei pressi del ponte Zoobruecke. All’origine del blocco, cominciato alle 15:30 di domenica 30 luglio, ci sarebbe un guasto tecnico a una delle cabine. Con complesse e spettacolari operazioni di salvataggio durate quasi cinque ore, circa 100 vigili del fuoco hanno soccorso e riportato a terra tutti i passeggeri rimasti sospesi in aria a Colonia nella cabinovia che attraversa il Reno. Le 32 cabine sono state evacuate usando tecniche diverse, spiegano i giornali locali. Quasi sempre i pompieri hanno raggiunto le cabine, calando poi i passeggeri con una corda e una carrucola. Le persone che si trovavano appese sopra la terraferma o sul ponte Zoobruecke sono state raggiunte anche con l’ausilio di scale telescopiche, mentre quelle che si trovavano a decine di metri di altezza sul fiume sono state calate su un battello dei vigili del fuoco. Fra le persone calate a terra, anche una donna incinta. Per accertare le cause è stata aperta un’inchiesta.

Le immagini sono state pubblicate su Twitter da Timo Kolle