Le autorità della Carolina del Sud hanno diffuso per la prima volta le drammatiche immagini del ritrovamento di Kala Brown, la donna rapita e tenuta incatenata in un container da Todd Kohlhepp di 46 anni. L’uomo, condannato per l’omicidio di altre sette persone e due rapimenti a sfondo sessuale, prima di segregare la donna aveva ucciso il suo fidanzato davanti ai suoi occhi.