Costata 70 milioni di euro, il 6 giungo sarà inaugurata per la quinta volta la stazione dell’Alta velocità di Afragola (in provincia di Napoli). I cantieri furono avviati nel 2003 con taglio del nastro previsto per il 2008. Da allora sono passati quasi dieci anni. In mezzo una serie di stop, per mancanza di fondi prima e per un’inchiesta sulla ditta che aveva in mano i lavori dopo. E decine di promesse. Nel 2009 l’allora vicesindaco di Afragola, Antonio Pannone, ai microfoni di una televisione locale assicurava: “La stazione potrà essere inaugurata alla fine del 2011“. Sei anni dopo i cantieri sono ancora fermi. Nell’estate del 2015, infatti, il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio partecipa all’avvio dei lavori. È la quarta partenza. In quell’occasione Delrio annuncia l’apertura della stazione nel marzo del 2017: “Questa deve essere la volta buona” dichiara, in pieno stile renziano.