“Abbiamo espresso le nostre valutazioni e la contrarietà che abbiamo sui punti. Ma noi siamo per il rispetto del principio di maggioranza: se le nostre tesi non sono prevalenti ne prenderemo atto”. Lo ha detto Andrea Orlando, al termine della Direzione Pd. “Governo con Berlsuconi? No perché prenderemo il 51% – ha ironizzato – Orfini non lo pensa perché è pessimista”.