I carabinieri di Trapani e Palermo hanno arrestato per corruzione l’armatore Ettore Morace, figlio del patron del Trapani calcio Vittorio, entrambi proprietari della compagnia di traghetti Liberty lines, il deputato regionale Girolamo Fazio, ex sindaco di Trapani, e il funzionario della Regione siciliana Giuseppe Montalto. Nelle intercettazioni si parla di fare “regali”, in particolare orologi in cambio di favori alla società. Uno, secondo le indagini, sarebbe andato alla sottosegretaria alla Infrastrutture Simona Vicari.