“Mi limito a osservare, attendo la sentenza, in questa fase sono stato provato ma ho sempre detto che voglio sia fatta piena luce“. Lo ha detto l’ex premier Matteo Renzi durante la diretta Facebook del matteorisponde, commentando le ultime rivelazioni sul caso Consip e le intercettazioni della telefonata tra lui e suo padre pubblicate dal Fatto Quotidiano. “chi ha sbagliato pagherà e questo vale anche per i giornalisti. Noi crediamo nella giustizia, il tempo non cancella la verità” ha aggiunto il segretario del Pd.